X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

Località turistiche

Per una località turistica l’efficiente gestione delle aree di sosta è fondamentale

0103
0203
0303
Obiettivo

Gestire aree di sosta il cui utilizzo varia fortemente durante l’anno, potendo modificare di conseguenza le tariffe applicate - Distinguere i residenti dai turisti - Fornire dispositivi resistenti anche in condizioni ambientali difficili

Risposta

Per la realizzazione di tali sistemi sono stati impiegati parcometri Spazio equipaggiati con un Kit di protezione e pre-configurati per i cambi tariffari nei diversi periodi dell’anno. Sono, inoltre, state distribuite tessere di identificazione personale.

Vantaggi
  • Diversi profili di funzionamento per diverse esigenze durante l’anno
  • Kit di protezione per i periodi di chiusura per evitare danni da intemperie o vandalismo
  • Capacità di gestire diverse utenze contemporaneamente con privilegi diversi
  • Affidabilità

Case Study Località turistiche

Solari di Udine gestisce efficacemente le tematiche della sosta proprie delle località turistiche.

 

Numerose municipalità si sono affidate a noi per la nostra capacità di essere flessibili nel rispondere alle specifiche richieste.

Sorrento, Pompei, Lignano Sabbiadoro, Jesolo, Sirmione, Porto Cervo, Porto Rotondo, San Candido, Santo Stefano di Cadore, Cefalù, Matera sono solo degli esempi di località marine e montane che hanno scelto Solari di Udine.

 

La sosta in aree turistiche presenta delle specifiche esigenze che un sistema di gestione efficace deve saper soddisfare.

 

Spesso si tratta di aree in cui il flusso veicolare è fortemente caratterizzato da una stagionalità, pertanto il profilo di utilizzo varia fortemente durante l’anno.

In questo caso i profili tariffari possono subire delle variazioni significative nei diversi periodi dell’anno ed i parcometri devono essere programmati preventivamente per mutare il loro profilo nei momenti prestabiliti.

 

Alcune aree possono addirittura sospendere l’applicazione delle tariffe e, di conseguenza, disattivare il funzionamento del parcometro: quest’ultimo, quindi, non viene gestito né controllato per alcuni mesi, durante i quali necessita, quindi, di una soluzione efficace per la sua protezione e conservazione.

 

Anche la capacità di discriminare tra residenti e turisti è una caratteristica che, in simili contesti, viene spesso richiesta: tessere di fidelizzazioni, tariffe speciali o sconti per residenti, pienamente supportati dal parcometro Spazio, rappresentano la risposta a tali esigenze.

 

Sovente le località turistiche sono località di mare, il parcometro, quindi, deve essere altamente resistente alla corrosione tipica di ambienti salini ma deve resistere anche a notevoli escursioni termiche, quali possono verificarsi in località poste ad alta quota, come pure ai forti carichi di lavoro caratteristici delle aree turistiche.

Approfondisci

Richiedi info

Prodotti utilizzati

Parcometro Spazio
Smartpark