X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

Rotterdam (NL)

Display a led in una smartcity del nord Europa per informare i viaggiatori sugli autobus in arrivo.

0107
0207
0307
0407
0507
0607
0707
Obiettivo

Trasformare la città di Rotterdam in una smartcity, grazie a display che visualizzano le informazioni sugli autobus di prossimo arrivo alla fermata, mantenendo basso il volume del traffico dati - Per agevolare anche i viaggiatori ipovedenti il progetto richiedeva anche annunci sonori da parte dei dispositivi di visualizzazione

Risposta

Per la realizzazione del progetto sono stati utilizzati i display a led, con un numero di righe variabile da 2 a 6 in relazione al flusso di mezzi delle singole fermate.

I display sono stati equipaggiati con un modem GPRS, per la comunicazione con il Centro di Controllo, ed è stato utilizzato un protocollo di comunicazione che consentisse uno scambio delle informazioni in tempo reale ma con piccoli volumi, riducendo sia i consumi energetici sia il costo del traffico dati. Per agevolare le persone ipovedenti, a bordo di ogni dispositivo, è stato installato un sistema di Text-To-Speech.

Vantaggi
  • Altissima luminosità
  • Ottima visibilità anche con luce solare diretta
  • Adattamento automatico della luminosità
  • Modello a 2, 4 o 6 righe per soddisfare le diverse esigenze
  • Comunicazione via GPRS/HSDPA
  • Leggibilità da 20 m
  • Struttura in alluminio verniciato
  • Design raffinato ed elegante
  • Installazione su palo
  • Display doppia faccia visibile contemporaneamente da entrambi i lati

Case Study Rotterdam (NL)

Nella città di Rotterdam, seconda città dei Paesi Bassi, caratterizzata dal porto più grande d’Europa e da un’importante università, sono stati installati ben 860 display di fermata a tecnologia led.

 

Lo scopo dei dispositivi è fornire informazioni in tempo reale che agevolino gli spostamenti dei viaggiatori, che, in tal modo, possono essere costantemente aggiornati sui transiti degli autobus in ogni fermata.

I display visualizzano agli utenti le informazioni relative agli autobus di prossimo arrivo, con anche i tempi previsti di attesa.

 

 

Per la realizzazione del progetto sono stati utilizzati i display di fermata a led, di varie dimensioni, in grado di visualizzare un numero di righe variabile da 2 a 6, in modo da gestire sia le fermate con un minor flusso di autobus, sia quelle che fungono da nodi di interscambio.

Tutti i dispositivi, inoltre, presentano uno spazio in alto a destra riservato alla visualizzazione dell’ora corrente.

 

Oltre a ciò, per agevolare anche i viaggiatori ipovedenti. il progetto ha previsto pure la gestione di annunci sonori, emessi dagli stessi dispositivi utilizzati per la visualizzazione.

A tale scopo, a bordo di ogni dispositivo, è stato installato un sistema di Text-To-Speech in grado di enunciare il contenuto visualizzato sul display stesso.

Questa funzione è attivabile, da parte dell’utente, tramite un pulsante posto sul palo di sostegno del dispositivo.

 

I display sono stati equipaggiati con un modem GPRS per il collegamento con il Centro di Controllo.

Grazie all’adozione di un protocollo di comunicazione che consentisse lo scambio di informazioni in tempo reale, ma a piccoli volumi, è stato possibile ottimizzare il volume del traffico dati, riducendo, in tal modo, sia i consumi energetici sia il costo di tale traffico.

Approfondisci

Richiedi info

Prodotti utilizzati

Display a LED